Laboratori di Giornalismo Partecipativo

E’ possibile che io possa diventare un musicista?

E’ possibile riscoprirsi tutti attori?

E’ possibile che tu possa sorprenderti disegnatore?

E’ possibile che ogni cittadino diventi un giornalista?

La risposta è affermativa a tutte e quattro le domande.

Josè Abreu, proponendo El Sistema, ha dato la possibilità a tanti ragazzi,  spesso emarginati, di poter accedere alla musica, dimostrando così che ogni persona, messa nelle giuste condizioni, può essere un “musicista”. Ovviamente varierà il grado di bravura e di maestrìa, poiché ciò dipende da moltissime variabili, quali caratteristiche  personali, grado di motivazione, ecc., ma la cosa fondamentale è che ogni persona diventi di fatto un musicista.

Il principio universale che viene espresso attraverso El sistema, è in realtà applicabile a moltissimi ambiti, dall’arte grafica e visiva  al teatro, così come si sta tentando di fare presso il Centro accoglienza di Art Village.

poster social net skill 2

Un ambito di sicuro interesse  a cui applicare il principio poc’anzi descritto è quello dell’informazione, o meglio dell’informazione partecipativa, oggi tanto utilizzata nei media moderni (ad esempio i social network come facebook o twitter). Oggi vi è un flusso di informazione che viaggia attraverso i cittadini, scavalcando i normali canali di comunicazione di massa…per cui ogni cittadino può fornire informazioni ad altri cittadini, diversamente da quanto succedeva in passato.

Questo è un aspetto sicuramente positivo, che nasconde però anche alcune criticità: spesso le notizie sono ripetute in modo acritico, non vengono verificate le fonti, spesso cioè rischiano di essere superficiali; inoltre la diffusione delle informazioni attraverso il web  rende sporadica la socializzazione e la socialità, rarefacendo di fatto, se non annullando, la relazione umana.

Per contrastare questi aspetto specifici e mantenere e stimolare lo scambio  di informazioni collettive, si sta diffondendo una particolare forma di giornalismo, definito partecipativo, un modello che si propone da una parte la crescita del numero di cittadini giornalisti, dall’altra però di garantirne una formazione adeguata mediante lo scambio  di  in-formazione tra i cittadini. Presso il laboratorio permanente presso Art Village grande attenzione viene posta alla socialità ed alla condivisione, motivo per cui viene privilegiato il lavoro di gruppo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa tipologia di proposta ha nel suo punto di forza la costruzione di una narrativa collettiva condivisa, in quanto i membri della comunità contribuiscono al processo di costruzione, valutazione e comprensione dell’intervento, poiché “non è la ricerca in sé, ma la ricerca collettiva, la possibilità di confrontarsi, di comunicare e di socializzare le conoscenze, di mettere in comune i diversi punti di vista ciò che è importante per accrescere la consapevolezza e quindi per un progetto di cambiamento autodeterminato e auto sostenuto. Non sono i dati che sono importanti. E’ il significato che i diversi attori sociali, attraverso un processo di “negoziazione collettiva”, attribuiscono ai dati, che è determinante ai fini del cambiamento partecipato.”

Parafrasando la definizione della FESNOJIV stessa, secondo la quale El Sistema

« mira ad organizzare sistematicamente l’educazione musicale ed a promuovere la pratica collettiva della musica attraverso orchestre sinfoniche e cori, come mezzo di organizzazione e sviluppo della comunità »

Allo stesso modo possiamo dire che il giornalismo partecipativo mira a creare ed diffondere la pratica della cittadinanza attiva attraverso  un’azione di ricerca finalizzate all’ampliamento delle conoscenze personali e del territorio e che permette di determinare le condizioni per lo sviluppo del territorio.

I laboratori e  PerCorsi attivi in Art Village di Giornalismo partecipativo:

Gli strumenti del giornalismo partecipativo sono moltissimi e molteplici, vanno dal testo scritto su carta all’interpretazione teatrale del teatro sociale, passando per i blogs sul web ; quelli che intendiamo proporre  per ora sono:

Il Laboratorio di Giornalismo partecipativo, attivo il martedì ed il mercoledì,  realizza e cura tra le altre cose:

AV magazine logo-finale  L’ AV MAGAZINE, l’aperiodico informAttivo di Art Village, è uno strumento di comunicazione e confronto nato all’interno della comunidad di Art Village e si propone di narrare, raccontare e descrivere quello che succede qui ad Art Village, attraverso il contributo di chi vive direttamente queste esperienze, coivolgendo cioè tutti coloro i quali vogliono comunicare e far conoscere la propria esperienza personale all’interno della nostra piccola “comunidad”. (per approfondire clicca qui)

blogIl Blog di Giornalisti di Art Village, dedicato al laboratorio, contiene tutte le informazioni sulle attività che svolgiamo.

Il Foglio INFORMATTIVO -PROMUOVIAMO IL BENESSERE e la pubblicazione Av Magazine, l’aperiodico dell’Art Village!, un classico foglio d’informazione cartaceo. – occasionale , ad es. in occasione di ricorrenze-.

I Video Reportage, realizzati da gruppi specifici su tematiche particolari. Ad esempio una belllissima esperienza è stata quella con alcuni studenti del liceo Rispoli Tondi di San Severo (clicca qui per vedere il video reportage).

AV MAGAZINE DICEMBRE 2012Il Cinegiornale, quale contenitore  e strumento per la creazione e realizzazione di notizie, proposto all’interno del Teatr’Orto (per approfondire clicca qui)

Le VideoInterviste, ovvero interviste realizzate dai partecipanti in particolari occasioni o su argomenti specifici , successivamente elaborate e postate sulle piattaforme video.

Laboratorio di Lettura Animata Collettiva , ovvero incontri in cui si discutono di notizie portate a turno dai cittadini (per approfondire clicca qui)

la CineFormAzione  , ovvero degli incontri forum tematici proposti cittadini supportati da video (film o documentari)  – all’interno del laboratorio Cinema

SERVONO ALTRE INFORMAZIONI? clicca qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...