Armonie per la Salute a Scuola – proseguono anche in Art Village gli incontri formativi con i docenti degli istituti partecipanti

Proseguono gli incontri formativi previsti per i docenti degli Istituti Scolastici che hanno aderito al progetto “Armonie per la Salute a Scuola” inserito nel Piano Strategico Regionale per La Promozione della Salute nelle Scuole. Oltre ad alcuni insegnati dell’I.T.I.S. Minuziano e ITES A. Fraccacreta di San severo, parteciperanno nella sede formativa di Art Village anche insegnanti della Scuola V Circolo di Cerignola, della Scuola “De Rogatis- Fiorito” di San Nicandro e dell’E. Ricci di Torremaggiore.

Di seguito breve stralcio del progetto “Armonie per la salute a scuola – le arti per non disperdere le risorse”, tratto dal “Catalogo del Piano Strategico Regionale per la promozione alla Salute nelle Scuole”:

 “Armonie per la salute a scuola – le arti per non disperdere le risorse”

 PROGRAMMA DI PROMOZIONE DEL BENESSERE E PREVENZIONE DEL DISAGIO GIOVANILE

 OBIETTIVO GENERALE

Diffondere le diverse espressioni musicali al fine di favorire il benessere scolastico e prevenire e/o ridurre il disagio giovanile.

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Formare ed informare il personale docente della scuola sulle possibilità che “El Sistema” Abreu offre nella prevenzione del disagio e integrazione sociale e personale per un benessere diffuso;
  • Creare e/o valorizzare orchestre e cori infantili selezionando docenti in grado di creare cori e orchestre ispirate a “El Sistema” Abreu nelle scuole di appartenenza;
  • Dare continuità al percorso artistico-pedagogico-sociale avviato con “L’orchestra interscolastica Regionale”, con l’impegno del coordinamento regionale dei nuclei pugliesi aderenti al sistema nazionale delle orchestre e cori infantili.

LA METODOLOGIA

La metodologia è quella collaudata della didattica reticolare MusicaInGioco e della peer-education utilizzate dal Sistema delle Orchestre infantili ispirato al metodo ideato dal Maestro Josè Antonio Abreu. Ciò altresì in attuazione del Protocollo nazionale sottoscritto da “Sistema Nazionale dei Cori e delle orchestre Giovanili d’Italia” con il Miur, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, per “Attuare un sistema integrato di

formazione musicale nelle scuole” in Italia basato sul valore sociale ed educativo della musica come risposta al disagio giovanile. L’attività musicale è intesa, dunque, come “motore di sviluppo” della sicurezza individuale e della capacità di integrarsi con gli altri e, in senso più generale, come mezzo per promuovere e sviluppare la capacità di “star bene insieme”.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...