Campagna “Illuminiamo il futuro” 2017

Standard

STC_illuminiamo_loghi_AAnche quest’anno l’Art Village partecipa alla campagna Illuminiamo il Futuro, una campagna per contrastare la povertà educativa in Italia e sostenere i Punti Luce, spazi dove bambini e adolescenti possono seguire gratuitamente attività educative, ricreative e culturali.

Quest’anno, dal 3al 9 aprile 2017, rilanceremo la campagna attraverso una settimana di mobilitazione su tutto il territorio nazionale con giornate dedicate al contrasto della povertà educativa organizzate insieme alle realtà territoriali che quotidianamente sono in prima linea contro la povertà educativa.

Art Village darà anche quest’anno il suo contributo affrontando il tema, all’interno del programma “Coro dell’Alto Tavoliere”, con gli studenti degli istituti Andrea Pazienza, Zannotti-Fraccacreta, Palmieri-S.G. Bosco di San Severo, Grimaldi di San Paolo Di Civitate, E. Ricci e S.G. Bosco di Torremaggiore, e l’istituto“Torelli-Fioritti” di Apricena.

 

Scopri di più sulla campagna Illuminiamo il Futuro su http://www.illuminiamoilfuturo.it

Loro stanno con noi per illuminare il futuro, e tu? (Guarda il video –>) https://www.youtube.com/watch?v=aHP5NSWt_bU

 

Alternanza scuola-lavoro, proseguono le attività formative

Standard
Sono iniziati dal 5 dicembre 2016 e termineranno a maggio 2017 le attività di alternanza scuola-lavoro in Art Village, e che vedono coinvolti circa 80 alunni del Polo Tecnologico “A. Minuziano-Di Sangro Alberti” (indirizzo Geometra, Agrario, Industriale e Moda) di San Severo in attività di tirocinio socializzanti finalizzate ad introdurli ed avvicinarli al mondo del lavoro. Le attività programmate avranno lo scopo di sviluppare e rafforzare le competenze di base attraverso percorsi di ampliamento dell’offerta formativa scolastica, anche utilizzando metodi di apprendimento innovativi teorico/pratici.

logo-alt-scuola-lavoro

Prov.Vi (Progetti di Vita Indipendente) – prorogata al 28 febbraio la presentazione delle manifestazioni di interesse

Standard

PROROGATA AL 28 FEBBRAIO LA PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI D’INTERESSE DEI PRO.VI.

Il Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore alle Politiche Sociali avv. Simona Venditti informano che l’assessorato regionale al Welfare, rilevata l’esigenza di favorire la massima partecipazione all’Avviso pubblico dei Prov.Vi (Progetti di Vita Indipendente), è stato ritenuto necessario procedere a fissare la nuova scadenza del termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse dei Pro.vi. alle ore 12.00 del 28 febbraio 2017.

I Pro.Vi. sono progetti tesi a favorire l’autonomia e sostenere la “Vita Indipendente” delle persone con disabilità residenti in Puglia. Il progetto, finanziato dalla Regione Puglia a partire dal 2013, è volto alla costruzione e alla realizzazione di un progetto globale di vita indipendente attraverso il finanziamento di quelle misure e tecnologie necessarie per sviluppare l’autonomia e abbattere le barriere non solo architettoniche ma anche immateriali utili all’inserimento socio-lavorativo e alla valorizzazione delle proprie capacità funzionali nell’agire sociale.

Possono accedere alla misura di sostegno persone con disabilità motoria, riconosciuta ai sensi dell’art. 3, comma 3 della L. n. 104/92, residenti in Puglia da almeno 12 mesi e con un’età compresa tra i 16 e i 64 anni, con ISEE socio-sanitario in corso di validità, non superiore a 20.000,00 euro per gli adulti e non superiore a 30.000 euro per i minori. Per ciascun PRO.V.I. è riconosciuto un massimo di 15.000,00 euro per un anno, equivalente a un massimo di 1.250 euro di quota mensile.

Le modalità di presentazione delle istanze da parte dei destinatari potenziali, le procedure di istruttoria e validazione dei PRO.V.I., le modalità di monitoraggio e valutazione, nonché le modalità per l’erogazione delle risorse e la rendicontazione delle spese sono specificate nell’Avviso della Regione Puglia approvato con A.D. n. 671 del 02.12.2016.

L’istanza deve essere presentata esclusivamente on-line accedendo al seguente indirizzo: http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it fino alle ore 12.00 del 28 febbraio 2017: “Riteniamo davvero utile e positiva la proroga concessa dalla Regione Puglia – osserva l’Assessore alle Politiche Sociali avv. Simona Venditti – e ribadiamo che l’Ufficio dei Piano del Comune di San Severo è a disposizione di tutti per la compilazione delle domande. L’Ufficio garantisce, come ha fatto in queste settimane, il massimo sostegno e tutta l’assistenza necessaria per supportare i cittadini nella presentazione delle domande e nella costruzione dei progetti individuali”.

 

 

 

 

Avvio del Progetto ” Coro Infantile dell’Alto Tavoliere”

Standard

Lunedì 16 gennaio Avvio del Progetto “CORO INFANTILE DELL’ALTO TAVOLIERE”, con le Scuole Primarie di San Severo- Scuola Zannotti; Scuola Andrea Pazienza; Scuola San Giovanni Bosco-Palmieri; Torremaggiore- Scuola E. Ricci, Apricena- Scuola Collodi e San Paolo di Civitate- Scuola Grimaldi

Questo Progetto promosso dall’Art Village offre l’opportunità attraverso un metodo educativo alternativo di raggiungere un numero  sempre  maggiore di bambini e ragazzi, metodologia risultata efficace per la prevenzione della dispersione scolastica, dell’esclusione sociale e dentro interventi di contesto incardinati altresì sul budget salute (cfr. A.Righetti esperto OMS);

Nell’ambito dell’immensa varietà di percorsi educativo-formativi possibili per i bambini della scuola primaria, la pratica musicale e corale rappresenta una vera e propria strategia per un apprendimento completo, ove vengono chiamate in causa la sfera emotiva, espressiva, comunicativa, sociale di ogni singolo individuo.

Grazie alla pratica dell’espressione musicale, dell’esercizio mnemonico, linguistico, fonetico e all’esperienza del fare insieme, l’attività di canto corale può aiutare concretamente a superare eventuali difficoltà (di linguaggio, di comprensione, sociali, ecc…) o rendere palesi e sviluppare particolari doti di sensibilità ed espressione musicale. Il servizio avrà almeno un orizzonte e un primo step di durata triennale, venendo validato con strumenti di valutazione pre,durante e post.

AVVISO PUBBLICO A.D. 671/2016 – REGIONE PUGLIA PRO.V.I. – PROGETTI DI VITA INDIPENDENTE 2016 – 2018

Standard

Avviso pubblico Pro.V.I. 2016-2018 (Progetti di Vita Indipendente)

Il Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito di Grumo Appula, comunica che a partire dalle ore 12,00 del 15 dicembre 2016 e fino alle ore 12.00 del 31 Gennaio 2017 è possibile presentare le domande di manifestazione d’interesse per i Progetti di Vita Indipendente (PRO.V.I. 2016-2018).

Qual è l’obiettivo della misura regionale?

Favorire l’autonomia delle persone con disabilità.

 Chi può accedere?

Tutte le persone disabili (persone con disabilità motoria, persone non vedenti, persone affette dalla Sindrome di down e disabilità psichiche lievi/medie ovvero affette da gravi patologie neurodegenerative che abbiano già prodotto permanenti limitazioni alla capacità autonoma di movimento).

Quali sono i requisiti minimi per accedere?

  • Certificazione di handicap o di invalidità rilasciata da una Commissione Pubblica ai sensi dell’art. 3 comma 3 della n. 104/92, deputata all’accertamento di tali condizioni.
  • Residenza in Puglia da almeno da 12 mesi prima della pubblicazione dell’Avviso.
  • Età compresa tra 16 e 64 a
  • ISEE socio-sanitario in corso di validità, non superiore a 20.000,00 euro per gli adulti.
  • ISEE socio-sanitario in corso di validità, non superiore a 30.000 euro per i minori.
  • Non essere beneficiari di Assegno di Cura.

 A quanto ammonta il finanziamento per ciascun progetto?

Per ciascun PRO.V.I. è riconosciuto un massimo di 15.000,00 euro per un anno equivalente a un massimo di 1.250 euro di quota mensile.

Quali sono le spese ammissibili?

  1. spese per acquisto di ausilii informatici a fini didattici e lavorativi (non in sostituzione degli ausili che il datore di lavoro o l’ente di formazione ha l’obbligo di assicurare nel rispetto della normativa vigente e che non costituiscano allestimento di postazioni di lavoro);
  2. spese per acquisto di ausilii domatici per l’ambiente domestico (domicilio principale);
  3. spesa per la contrattualizzazione di un assistente personale e per i relativi oneri contributivi (max 80% del totale Pro.V.);
  4. spesa per acquisto di servizi di trasporto a domanda;
  5. spese per fidejussione bancaria (eventuale);
  6. altre spese, purché motivatamente connesse al perseguimento degli obiettivi del Pro.V.I., e comunque soggette ad

Come si possono presentare le domande?

L’istanza deve essere presentata esclusivamente on-line collegandosi al seguente indirizzo: http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/PROVI

Dove è possibile rivolgersi per avere una assistenza gratuita?

Le persone disabili che intendano presentare la domanda di finanziamento devono rivolgersi ad uno dei Centri di Domotica presenti sul territorio, dove riceveranno orientamento e assistenza specialistica gratuita dal personale dedicato proprio a questa attività.

Standard

NATALE ALL’ART VILLAGE

Siamo lieti di invitarvi alla TOMBOLONA RICICLONA dell’Art Village il mercoledì 21 dicembre dalle ore 18:00 e Al CONCERTO DI NATALE il Giovedì 22 dicembre dalle ore 17:00  con la partecipazione del percorso di Teatro del Cantiere delle Arti e la Compagnia delle Scarpe Sciolte.

Cogliamo l’occasione per augurarvi un Santo e Felice Natale!!!

 

locandina-22-dicembrelocandina-tombolone-di-natale-2016

Comunicato Stampa – 15 dicembre 2016 ore 10.30 – Evento finale presentazione progetto Ministeriale “Le Storie, le musiche, i territori”

Standard

immagine

(In attuazione dei programmi regionali e del piano sociale di zona:“ Luoghi e percorsi di peer education e promozione della Salute”-“ Dalle dipendenze alla partecipazione”)

NUCLEO DEL “SISTEMA NAZIONALE DELLE ORCHESTRE e CORI GIOVANILI E INFANTILI”e REFERENTE del progetto regionale “ARMONIE PER LA SALUTE A SCUOLA – LE ARTI PER NON DISPERDERE RISORSE” inserito nel Piano strategico regionale per la promozione della Salute nella Scuola – Programma di Promozione del benessere e prevenzione del disagio giovanile della Regione Puglia col MIUR (Ministero Istruzione, Università e Ricerca) e Ufficio Scolastico Regionale

Direttore: dr. d’Angelo Fernando 329 2921273; e mail: toninodangelo@libero.it; Via Castelnuovo km. 1 San Severo – https://artvillagesansevero.wordpress.com/

in collaborazione con la Cooperativa Sociale ONLUS “ L’ALBERO DEL PANE”, MusicaIngioco e con le Scuole: Istituto Tecnico “Don Tonino Bello” di Tricase (scuola pilota), L’ITES “A. Fraccacreta”,l’ITIS “A.Minuziano” di San Severo, l’I.I.S.S., “Don Tonino Bello“ Tricase – Alessano, L’Università del Salento e EspérO spin-off dell’Unisalento

 

 

Comunicato Stampa

15 dicembre 2016 ore 10.30

Evento finale presentazione progetto Ministeriale “Le Storie, le musiche, i territori”

 

Il 15 dicembre 2016 a San Severo parte alle ore 10.30 dall’ITIS del Polo tecnologico di Via V. Alfieri il “Corteo musicale” che arriverà all’Auditorium dell’ITES A. Fraccacreta  di via Adda 2 per le “Esibizioni” dei partecipanti ai laboratori artistico-musicali nell’ambito del progetto fatto col MIUR “Le Storie, le musiche, i territori”

Il progetto “Le storie, le musiche, i territori”, si è avvalso di un accordo di rete tra tre Istituti superiori: L’Istituto Tecnico “Don Tonino Bello” di Tricase (scuola pilota), L’ITES “A. Fraccacreta” e l’ITIS “A.Minu-ziano” di San Severo e la collaborazione tecnica-fomativa specifica curata con il Centro “ART Village – ASL FG”, MusicaIngioco, l’Università del Salento e EspérO spin-off dell’Unisalento.

Il progetto, selezionato dal MIUR, ha come obiettivo la promozione della cultura musicale nella scuola attraverso la realizzazione di iniziative di formazione e sensibilizzazione del personale docenti e degli alunni.
In questo evento finale, saranno presentate tutte le attività svolte nei laboratori di Scrittura Creativa ed anche in quelli musicali.

Invero Art Village, in coerenza col piano strategico regionale che lo vede referente del progetto regionale “Armonie per la Salute a Scuola”, intende dare continuità a questo lavoro con le Scuole coinvolte, implementandolo al fine di utilizzarne, al servizio e con gli studenti e docenti, le tracce condivise per un percorso in grado di svilupparne le potenzialità espresse.

Il 17 dicembre altro evento finale a Tricase ove si presenteranno i “prodotti” del lavoro ivi svolto del progetto citato.

 

locandina

 

 

MADE IN SPACE FEST- 29 OTTOBRE ORE 17:00 – Non mancare!

Standard

locandina-made-in-space-29-otobre

“MADE IN SPACE FEST- 29 OTTOBRE ORE 17:00”

Continua SABATO 29 OTTOBRE dalle ore 17:00 il Made in Space Fest (terzo appuntamento del 2016).

La manifestazione ha lo scopo di sostenere e promuovere le giovani band e non solo. Durante l’evento potrai usufruire della FIERA ESPOSITIVA delle nostre attività produttive: Ristopazzeria, Sartoria Sociale e Riciclo Creativo, Saponi e Detersivi, Orto Sociale, Fattoria Sociale, Fumetto & Writing, Cartapesta, laboratorio di Arti e Mestieri

L’Art village e tutto lo staff è lieto di invitarvi a condividere una serata di puro divertimento e condivisione.